Speciale Ripartenza Settembre 2020: Meglio affidarsi a un professionista esterno o assumere una risorsa interna per gestire la tua comunicazione online?

Speciale Ripartenza Settembre 2020: Meglio affidarsi a un professionista esterno o assumere una risorsa interna per gestire la tua comunicazione online?

6 Agosto 2020 Risorse Umane

Speciale Ripartenza Settembre 2020: Meglio affidarsi a un professionista esterno o assumere una risorsa interna per gestire la tua comunicazione online?

La comunicazione è alla base del successo di qualsiasi business. È fondamentale riuscire a comunicare in modo efficace il prodotto o il servizio che si vende al pubblico interessato, usare le parole giuste, creare dei tormentoni e riuscire a entrare nell’immaginario comune con una brand reputation positiva, ma chiaramente non è affatto facile.

La comunicazione è delicata, basta poco per rovinare un ottimo lavoro, ma allo stesso modo una sola parola può fare la differenza tra un buon contenuto e un contenuto virale.

Pensando alla ripartenza delle attività in Italia (adesso in un momento di transizione ma che tra poco sarà operativa al 100%) è fondamentale esaminare attentamente la comunicazione del tuo business e fare in modo che sia sempre efficace e chiara.

Puoi farlo in due modi: assumendo un freelance esterno o un’agenzia di comunicazione o assumere una risorsa interna al reparto marketing e comunicazione e far gestire tutto internamente all’azienda.

Ma quali sono le differenze tra questi due modi? Che vantaggi e svantaggi hanno?

Un freelance è un lavoratore indipendente che non ha nessun contratto in esclusiva con nessuna azienda. Solitamente lavora a progetto o a chiamata e si può appoggiare a un’agenzia di comunicazione (ma solitamente il processo è inverso) e può lavorare contemporaneamente per diversi clienti.

Il freelance è la scelta migliore se si vuole spendere poco (si possono anche ingaggiare sul web a prezzi economici) e per brevi lavori, come, per esempio, la scrittura di una serie di blog mensili o per dei lavori sui social aziendali.

L’agenzia di comunicazione è formata da professionisti e freelance che lavorano per diversi clienti e che si occupano di tutti gli aspetti della comunicazione aziendale sia sul web che sulla carta stampata. In sintesi, svolgono lo stesso compito del reparto marketing e comunicazione ma sono esterni all’azienda.

Sono sicuramente ottimi professionisti che conoscono i segreti della comunicazione, ma che non possono dedicarsi al 100% alla tua azienda e che non la conoscono bene come un interno. Da una parte l’esperienza e dall’altra la non esclusività.

Il reparto marketing e comunicazione interno invece è la scelta migliore se si preferisce gestire tutto in azienda. Si assume una risorsa (che può essere anche un freelance) che si dedicherà in esclusiva alla comunicazione della tua azienda.

Essere una risorsa interna all’azienda sarà la scelta più costosa, ma permetterà alla risorsa di osservare tutto il processo dall’interno, velocizzando notevolmente la comunicazione e permettendogli di capire bene quali sono i pregi su cui fare leva e i difetti da correggere dei prodotti. Del resto, vedere le cose in prima persona è il modo migliore per impararle.

Riassumendo, l’agenzia di comunicazione e il freelance possono essere più economici, ma non sono 100% esclusivi e adatti a brevi collaborazioni, mentre il reparto marketing e comunicazione può essere costoso ma è esclusivo e adatto al lungo periodo.

Fai la tua scelta e preparati nel modo migliore alla ripartenza!

Se pensi di avere bisogno di un supporto per la “costruzione” del tuo Reparto di marketing e comunicazione o per l’individuazione del freelance più adatto per la tua comunicazione, noi di Bmanagement siamo al tuo fianco nella ricerca delle migliori risorse umane sul Mercato, contattaci ora!

bmaseopost:

it_IT

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Continuando a utilizzare questo sito senza accettare l'utilizzo dei cookie, saranno utilizzati solo quelli fondamentali, pertanto alcune parti potrebbero non essere visualizzate correttamente. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi