Nuove assunzioni? Opportunità e incentivi

Nuove assunzioni? Opportunità e incentivi

28 Settembre 2021 Risorse Umane

Ripartire con le risorse giuste

In Italia il costo di un nuovo dipendente incide tanto sul bilancio di un’azienda. Soprattutto in questi ultimi due anni, gli organici sono stati duramente colpiti. Non solo sono mancati i nuovi ingressi, ma purtroppo molte aziende si sono ritrovate a dover mettere in cassa integrazione i collaboratori. La situazione non sembra rosea, ma sono stati previsti una serie di incentivi che potranno aiutare a inserire nuovi professionisti, per cercare di dare una spinta alla produttività.

Gli sgravi fiscali

In primis, sono previsti degli sgravi per le assunzioni di alcune categorie, in particolare i giovani. I neolaureati o comunque le figure junior stanno avendo non poche difficoltà a iniziare il loro percorso professionale in tempi di crisi. Sono previsti Sgravi del 50% dei contributi a carico del datore di lavoro con un massimale di 3.000 euro su base annua (da riparametrare su base mensile) per l’assunzione di under35

Il bonus occupazione Sud

Per le regioni del Sud è attivo un bonus che aiuta notevolmente le aziende con sgravi importanti. Le Regioni in cui è attivo sono: Sicilia, Sardegna, Puglia, Calabria, Basilicata, Campania, Umbria, Abruzzo e Molise.

Esoneri totali

Gli esoneri totali rientrano negli incentivi Covid e consistono in una decontribuzione totale per alcune categorie di lavoratori, tra cui lavoratori agricoli, lavoratori domestici, lavoratori privati del settore turistico e termale. L’esonero va da un minimo di 3 mesi a un massimo di 6, a seconda delle categorie.

La decontribuzione speciale per lavoratori già assunti nelle Aree disagiate

Per evitare futuri tagli del personale, sono in essere delle misure di decontribuzione con sgravi del 30% per i dipendenti già in forse. Lo sgravio è valido solo per le aziende che hanno sede nelle seguenti Regioni: Abruzzo, Basilicata,  Calabria,  Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia.

Noi di Business Management abbiamo accolto con entusiasmo queste misure, che possono diventare anche per noi un’opportunità per lavorare con maggiore serenità. Ci rendiamo conto delle problematiche di chi assume e sapere che in qualche modo sia previsto un aiuto per chi vuol fare investimento, amplia le nostre possibilità in fase di selezione. Visto che la Risorsa costa meno, almeno nei mesi iniziali in cui effettivamente è meno produttiva, ci sentiamo più liberi anche di proporre profili più skillati per il bene di tutte le parti.

Non è facile fare quello che facciamo ogni giorno in un momento storico poco felice, tuttavia, sappiamo che ogni singolo curriculum che riceviamo oggi può rappresentare un grosso valore per chi sta credendo nell’investimento sulla persona. Stiamo vivendo il nostro lavoro con un entusiasmo ancora maggiore, consci di poter contribuire nel nostro piccolo a una rinascita.

bmanagement:

it_IT

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Continuando a utilizzare questo sito senza accettare l'utilizzo dei cookie, saranno utilizzati solo quelli fondamentali, pertanto alcune parti potrebbero non essere visualizzate correttamente. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi