Lavorare nell’edilizia, si può!

Lavorare nell’edilizia, si può!

28 Marzo 2022 Risorse Umane

Numeri in crescita e voglia di ricostruire

Il settore dell’edilizia è in fermento in questo 2022. In un panorama difficile per le nostre aziende, le imprese di costruzione e tutto l’indotto stanno creando opportunità. Il settore ha chiuso il 2021 con un 17,6% di incremento. I superbonus e i bonus fiscali hanno favorito notevolmente il comparto. Per fortuna, questo increase si è tradotto anche nell’aumento di ricerche di personale. Anche noi di Business Management stiamo vivendo da vicino il boom di questo settore, con 10 ricerche attive in questi primi tre mesi del 2022. Mai come in queste ultime settimane, siamo stati contattati da aziende del comparto residenziale per la ricerca e selezione di tecnici specializzati. Non è facile, infatti, trovare tecnici preparati, soprattutto quando ci si ritrova a gestire un numero di cantieri elevato e mai organizzato prima. Nello specifico, già nel 2021 le assunzioni nel mondo edilizio hanno visto una crescita del 23% rispetto all’anno precedente, con una prevalenza di contratti stagionali e in somministrazione. Si tratta di un ottimo numero, considerando quanto, in questo momento storico, sia importante, a livello anche umano, vedere il crearsi di opportunità. L’altra buona notizia è che la Campania è proprio la regione in cui questa crescita si è avvertita di più. Addirittura rispetto al 2019 (anno pre-covid) c’è stato un aumento dell’8,1% del numero di imprese operanti nella filiera. Sicuramente questi numeri non coinvolgono l’intera popolazione, trattandosi di un settore molto specifico. Però una crescita anche solo di nicchia si va a tradurre, in generale, su una migliore e maggiore circolazione del denaro, a favore di attività commerciali, professionisti ecc… Bisogna fare leva su queste buone notizie per trovare la voglia di non fermarsi, sperando in manovre e aiuti statali che possano dare slancio anche ad altri settori, come fatto per l’edilizia.

In Business Management siamo sempre dalla parte delle aziende, cercando di affiancarle trovando anche formule collaborative più vantaggiose. Sappiamo che molto della sopravvivenza dei nostri clienti dipende anche dalla capacità di potersi affidare a professionisti validi e, ora come ora, sentiamo ancora di più il peso di questa responsabilità. Insieme, e con una giusta idea di collaborazione, si può cercare di affrontare la difficoltà, per vedere, tutti insieme, una via d’uscita a questo momento complesso.

bmanagement:

it_IT

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Continuando a utilizzare questo sito senza accettare l'utilizzo dei cookie, saranno utilizzati solo quelli fondamentali, pertanto alcune parti potrebbero non essere visualizzate correttamente. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi